Netflix è il più importante servizio di streaming on demand di contenuti multimediali che esiste al mondo. Lanciato negli Usa nel 2007, ha ottenuto un crescente successo e oggi è disponibile anche in Italia. Ecco di cosa si tratta e perché non devi fartelo sfuggire.

Netflix, dagli Usa alla conquista del mondo

Dal 2016 Netflix permette anche agli abbonati italiani di vedere migliaia di film, documentari, show e serie tv attraverso una piattaforma online attiva 24 ore su 24. L’abbonamento ha un costo irrisorio rispetto alla quantità e alla qualità dell’offerta, va rinnovato ogni mese e può essere sospeso in qualsiasi momento.

L’innovativo servizio è stato presentato a Milano da Reed Hastings, fondatore e amministratore delegato, e dal responsabile Ted Sarandos, che ne hanno illustrato i numerosi vantaggi. I due hanno sottolineato che con Netflix basta un semplice click per accedere a tantissimi contenuti senza vincoli spaziali e temporali. Il box tv interattivo è perfetto per sfruttarne al massimo le potenzialità, poi trovare una guida all’acquisto dei migliori modelli su migliortvbox.it. A loro avviso ormai la televisione lineare è un mezzo di comunicazione superato, più adatto agli anziani che ai giovani. L’azienda punta a conquistare almeno un terzo delle famiglie italiane. Per centrare l’obiettivo ha già programmato 30 nuove serie tv e tante altre se ne aggiungeranno in futuro. Infatti secondo Hastings le reti televisive devono trasformarsi in app al fine di diventare una grande opportunità per tutti i creativi.

Per fruire dei contenuti basta installare l’applicazione di Netflix, collegarsi al loro sito, creare un account, scegliere il proprio pacchetto personalizzato, effettuare il pagamento… e godersi lo spettacolo comodamente da casa!

I vantaggi di Netflix

1. Prezzi competitivi

Netflix vanta un’ampia offerta a un prezzo competitivo rispetto alle pay tv. Gli abbonamenti sono di 3 tipi e il primo mese è gratuito: quello “Base” consente singole sessioni di streaming a “definizione standard” (7,99 euro/ mese); quello “Standard” ne offre 2 in contemporanea ad “alta definizione” (9,99 euro/mese); quello “Premium” ne permette fino a 4 alla volta con una definizione Ultra HD 4K (11,99 euro/mese).

2. Accessibilità immediata

Netflix è molto semplice da utilizzare grazie all’interfaccia intuitiva e alla facilità di accesso. Bastano una connessione internet e un dispositivo di accesso alla rete come smart tv, smartphone, tablet, pc, “Apple tv” o “Google Chromecast”.

3. Condivisione elevata

Ogni account ad accesso illimitato è dotato di 5 profili personalizzabili a seconda dei gusti, degli interessi e dell’età. Un vantaggio sia per le famiglie con bambini, che per le persone che usano Netflix ma amano guardare programmi diversi.

4. Personalizzazione playlist

A chi ha poco tempo per leggere tutto il catalogo, Netflix consente di creare comodi profili personalizzati che avvisano gli utenti quando sono previste nuove uscite in linea con i gusti che hanno inserito.

5. Contenuti multilingua

Tutti i contenuti disponibili, dai film alle serie tv, provengono da molti Paesi diversi e possono essere fruiti in lingua originale, attivando anche la comoda opzione “con sottotitoli”, oppure in italiano.

6. Catalogo aggiornato

Il ricco catalogo di Netflix è sempre in continuo aggiornamento durante tutto l’anno. Basta pensare che i tempi di programmazione complessiva sono dell’ordine di 100 milioni di ore. Non è un caso che la piattaforma nel mondo abbia conquistato nel tempo 65 milioni di abbonati in 50 Paesi.

7. Top selection

Su Netflix l’eccellente qualità dei contenuti proposti interessa tutte le produzioni, dai film ai telefilm, dagli show ai documentari fino alle serie tv. Tra le più importanti realizzazioni, “ad hoc” per la piattaforma, figurano: “Daredevil”, “Marco Polo”, “Grace and Frankie”, “Narcos”, “Bloodline”, “Chef’s table”, “Unbreakable Kimmy Schmidt” e “Sense 8”. Ad esse si aggiungono i film originali in esclusiva e numerose altre serie originali prodotte dalla Marvel.

8. Coming soon

Netflix propone sempre delle anteprime imperdibili di alto livello. Tra i titoli in programma figurano: “War Machine” con Brad Pitt (protagonista e produttore), “The Ridicolous 6” con Adam Sandler, “Hidden Drago – The Green Legend” e “Crouching Tiger”. Non mancano nemmeno documentari di successo all’insegna dell’eccellenza come “Virunga” di Leonardo Di Caprio.

9. Niente pubblicità

Su questa piattaforma le “noie” pubblicitarie sono pari a zero. È possibile sapere con esattezza quando un programma inizia e finisce, senza fastidiosi ritardi, dato che non sono previste interruzioni prima, durante e dopo (neanche tra primo e secondo tempo di un film). Tuttavia è possibile decidere le pause a proprio piacimento, magari per concedersi uno snack, e riprendere in seguito la visione del programma dal punto in cui era stato interrotto.

10. Attenzione ai bambini

Su Netflix anche i più piccoli sono sempre i benvenuti. Ogni abbonamento consente di creare anche per ognuno di loro un profilo personalizzato, fino a un massimo di 5. Sulla piattaforma è inoltre presente un’apposita “Area Kids” per i bambini sotto i 12 anni, dove potranno scegliere i loro programmi preferiti.