Non si sottolineerà mai abbastanza quanto sia importante scegliere, per i propri bambini, dei seggiolini idonei per viaggiare in auto. Troppo spesso capita che pigrizia e superficialità o voglia di risparmiare faccia sì che i bambini sotto i 150 cm viaggino in auto senza i sistemi adeguati di protezione o che i seggiolini non vengono fissati correttamente e questo è un grandissimo rischio.

Le statistiche dicono che gli incidenti in auto sono la prima causa di morte fra i bambini; molti incidenti si verificano durante percorsi “brevi” e quindi spesso i genitori non sentono il bisogno di assicurarsi che i bambini siano effettivamente protetti. Questo falso senso di sicurezza è pericolosissimo; è quindi bene che, come prevede la legge, ogni auto su cui viaggia un bambino sia dotata di seggiolini con sistemi di sicurezza idonei, come il sistema Isofix. Il sistema Isofix consiste in un modello di fissaggio internazionale standard, il modo più semplice, veloce e sicuro che c’è per fissare un seggiolino all’auto senza ricorrere all’uso delle cinture di sicurezza.

Come ci spiegano gli esperti del sito http://www.migliorseggiolinoauto.it/, quelli con attacco ISOFIX sono seggiolini nettamente più sicuri rispetto a quelli che sono fissati all’auto con l’uso delle cinture di sicurezza; un recente studio ha anzi individuato che nel 52% dei casi i seggiolini agganciati con cinture di sicurezza non sono fissati correttamente, e questo vanifica la volontà di proteggere il bambino. 9 genitori su 10 non sono sicuri di aver fissato correttamente il seggiolino del loro bambino utilizzando le cinture di sicurezza; si tratta di un dato assai poco rassicurante. L’uso di questo sistema invece permette di ridurre le possibilità di errore nella fissazione del seggiolino, che grazie agli agganci rimane saldamente fissato al sedile. Il sistema, come abbiamo detto, è standardizzato a livello internazionale e si basa su un meccanismo estremamente semplice ma anche dalla grande tenuta.

Isofix è connotato da tre componenti: gli ancoraggi sull’auto, che sono due anelli rettangolari d’acciaio fissati al telaio; i connettori sul seggiolino, delle pinze che si aprono e si saldano agli ancoraggi, ed un terzo punto di ancoraggio con funzione anti-ribaltamento che previene ogni movimento rotatorio.

Il vantaggio del sistema Isofix

Il sistema Isofix si dimostra davvero vantaggioso e soprattutto estremamente sicuro e facile da usare. La maggioranza delle vetture che sono entrate in produzione dal 2006 in poi è dotata di sistema di fissaggio Isofix per i seggiolini.

Innanzitutto questo sistema garantisce:

  • che la connessione fra il seggiolino ed il telaio sia completa e sicurissima. In sostanza, in caso di brusca frenata o di impatto la forza esercitata sul bambino sarà minore.
  • Non c’è possibilità di sbagliare nel fissaggio perché ci sono indicatori che danno la certezza del fatto che il seggiolino sia montato correttamente; si stima che il 94% delle persone che usano questo sistema installino correttamente i seggiolini. Ci sono anche modelli dotati di luce a led per garantire al 100% che il seggiolino sia fissato correttamente.
  • Installare il seggiolino con il sistema Isofix è facile e veloce. Basta un semplice click per fissare in modo saldo e sicuro il seggiolino al telaio.
  • Il piede di supporto e la cinghia diminuiscono la possibilità di spostamento avanti.
  • Anche i gruppi di 2/3 possono essere fissati utilizzando questo sistema.
  • Nei test di sicurezza questo sistema si è dimostrato molto affidabile.

Alla luce di tutti questi dati, Isofix ad oggi è il modello più sicuro per garantire un aggancio saldo fra il seggiolino ed il telaio della vettura, in modo da ridurre errori di fissaggio che possono compromettere anche seriamente la sicurezza del bambino in viaggio.