Cos’è successo? Perché non mi funziona più whatsapp? Che problemi ci sono e come posso risolverli? Calma! Prima di andare nel panico più totale, innervosirti o farti altre domande simili vogliamo tranquillizzarti sul fatto che talvolta possono esserci dei problemi nell’utilizzo di whatsapp ma, nella maggior parte dei casi è possibile far fronte al suo malfunzionamento con passaggi semplici e veloci, che di seguito andiamo a spiegarti.

Smetti quindi ti chiederti perchè non mi va più whatsapp e concediti qualche minuto libero per consultare la nostra guida, in maniera semplice e rapida potrai scoprire cos’è necessario fare quando l’applicazione ha smesso di funzionare o ti da dei problemi.

Aggiornamento Whatsaspp

 Innanzitutto ci teniamo a chiarire che aggiornare Whatsapp è gratis. Quello che si paga è l’abbonamento al servizio ma, solo dopo un determinato arco di tempo e con costi veramente irrisori.

Talvolta se Whatsapp non funziona piu può essere perché stai utilizzando una versione non aggiornata dell’applicazione. In tal caso è necessario verificare che ci siano degli aggiornamenti e scaricarli per far si che il tuo Whatsapp possa tornare a funzionare correttamente.

Se possiedi uno smartphone con sistema operativo Android non devi fare altro che avviare Play Store ed accedere alla sezione “Le mie app”, tramite il menu a sinistra. Se la tua versione di Whatsapp è obsoleta e quindi deve essere aggiornata troverai l’icona dell’applicazione nella sezione “Aggiornamenti”.  Premi quindi sull’icona di Whatsapp e poi i tasti Aggiorna ed Accetto, così da poter iniziare la procedura per aggiornare l’applicazione e quindi il suo corretto funzionamento.

Se il tuo smartphone è un Windows phone e Whatsapp ti funziona male oppure non funziona la prima operazione che devi fare è quella di verificare se ci sono degli aggiornamenti disponibili. Selezionare il tile del Windows Store  dalla Star Screen e successivamente pigia la voce Download dal menu Altro. Nella schermata che ti apparirà dovrai semplicemente pigiare sull’icona di Whatsapp e sul pulsante Aggiorna, se presente.

Nel caso in cui il tuo telefono sia un iPhone per verificare che ci siano eventuali aggiornamenti e scaricarli per far di che Whatsapp torni a funzionare devi avviare App Store e pigiare sulla voce Aggiornamenti per ottenere l’elenco delle applicazioni da aggiornare e se anche Whatsapp è tra quelle premere il tasto Aggiorna per avviare il download.

Ti informiamo inoltre che è possibile impostare l’aggiornamento automatico di Whatsapp tramite connessione internet con Wi-Fi, così da evitare possibili malfunzionamenti  dovuti all’utilizzo di versioni non aggiornate.

Connessione internet

Se ti stai domandando “Perché whatsapp non funziona più?” la prima cosa ti suggeriamo di verificare è che lo stato della tua connessione dati o wi-fi sia attiva e correttamente funzionante.

L’applicazione infatti si appoggia esclusivamente alla rete internet per permettervi di inviare  ricevere messaggi, chiamate, video, foto o altri contenuti. Quindi, se Whatsapp non funziona correttamente probabilmente è perché non sei connesso alla rete oppure c’è una scarsa potenza del segnale.

Per controllare che il tuo smartphone sia connesso ad internet  non devi far altro che verificare le icone poste nella parte alta dello schermo. Se il cellulare è correttamente connesso alla rete dovresti visualizzare l’icona con relativo indicatore di potenza del segnale.

Se nonostante la verifica fatta whatsapp non funziona ti suggeriamo di provare a collegarti ad un’altra rete wifi  oppure controllare che il tuo piano dati della SIM sia attivo.

 Rimozione ed installazione

Se verificato e ripristinato lo stato della connessione internet whatsapp non funziona ancora ti consigliamo di provare a disinstallare e re-installare l’applicazione. C’è infatti la possibilità che uno o più file del programma siano compromessi. In tal caso rimuovere ed installare nuovamente Whatsapp è l’unica soluzione per riprendere ad utilizzare nuovamente l’app senza problemi.

Se Whatsapp non ti funziona per disinstallarlo non devi far altro che tenere premuta l’icona dell’applicazione sulla schermata principale del tuo smartphone per visualizzare l’opzione Elimina, disinstalla o X, in base al modello di cellulare che stai utilizzando, e pigiarci sopra.

Un volta disinstallata ti basterà accedere all’app store, cercare Whatsapp ed effettuare il download. Una volta terminato sarà sufficiente aprire l’applicazione, seguire le istruzioni guida iniziali e verificarne successivamente il corretto funzionamento.

 Server

Se nonostante tutti i tentativi fatti non hai ancora trovato una risposta alla domanda “Perche whatsapp non va più? A questo punto la soluzione più plausibile è che ci siano dei disservizi imputati al server. Talvolta capita infatti che Whatsapp non funziona per problemi dei server di sistema.  In tal caso non è possibile ne ricevere ne inviare messaggi o contenuti multimediali e non si può far altro se non attendere che il team di sviluppo dell’applicazione risolva il problema.

Messaggi

Se non riesci ad inviare o ricevere messaggi su Whatsapp, generalmente è sufficiente riavviare lo smartphone per far si che l’applicazione torni a funzionare correttamente.

Se nonostante questa operazione continui a domandarti “perché non mi va più Whatsapp?” a questo punto dovresti chiederti se di recente sia stato fatto un cambio della SIM nel dispositivo. Whatsapp infatti non funziona con uno stesso numero in più dispositivi.

In caso negativo se Whatsapp non va più o funziona male il problema potrebbe essere imputato ad un mancato processo di verifica iniziale. Per poter utilizzare l’applicazione infatti è necessario effettuare la registrazione del proprio telefono. Per risolvere il problema è sufficiente disinstallare e re-installare l’app avendo l’accortezza di verificare che prima di inserire il proprio numero di cellulare ci sia il prefisso per l’Italia (+39).

Messaggi vocali

 Nonostante Whatsapp sia l’app numero uno per la messaggistica istantanea non è da escludere la possibilità che ci siano dei malfunzionamenti. Capita infatti che  talvolta i messaggi vocali non funzionano o diano dei problemi.

I messaggi vocali sono una funzione recentemente aggiunta a Whatsapp, che permettono l’invio di messaggi audio ai propri contatti semplicemente premendo e rilasciando l’apposito pulsante in chat.

Se i messaggi vocali su WhatsApp non funzionano è possibile provare a risolverli in diverse maniere. Innanzitutto il primo tentativo da fare è quello di chiudere e riaprire l’app o provare a spegnere e riaccendere lo smartphone.

Nel caso in cui i messaggi vocali di Whatsapp continuino a non funzionare è possibile ricorrere alla soluzione più estrema,  ovvero provare a disinstallare e re-installare l’app.

Se utilizzi WhatsApp su iPhone ed il microfono per registrare i messaggi vocali non funziona più o non ha mai funzionato allora non devi far altro che abilitarlo.

I passaggi per abilitare il microfono su Whatsapp per iOS sono i seguenti: Impostazioni (dalla schermata nella home) – Whatsapp – Microfono, assicurandosi che scritta ON sia di colore verde.

Sottolineiamo che in alcuni casi, nonostante i tentativi sopra indicati, i messaggi vocali su Whatspp potrebbero continuare a non funzionare correttamente. In questo caso non è possibile fare altro poiché il malfunzionamento è imputabile solo a Whatsapp. In tal caso è sufficiente attendere il ripristino del normale funzionamento dell’applicazione.